Legambiente Marche
 
 
   
 
 
 
home
circoli nelle Marche
diventa socio
appuntamenti
news
comunicati stampa
links amici
 

 
LEGAMBIENTE E IL TERREMOTO
ECOFORUM MARCHE
5x1000 a Legambiente
Convenzione dei Soci di Legambiente
Progetti 8perMille Chiesa Valdese
Progetto Pluriennale Raccolta Differenziata Provincia AP
LE COMUNITA' DELL'ENERGIA
Life+Trota
GOLETTA VERDE E AREA MARINA PROTETTA DEL CONERO
LEGAMBIENTE E LE SCUOLE
CONSUMO DI SUOLO NELLE AREE COSTIERE
RIDURRE SI PUÒ NELLE MARCHE
GUARDIE ZOOFILE
PULIAMO IL MONDO
COMUNI RICICLONI PER LA REGIONE MARCHE
 

 
 
Iscriviti alla mailing list di
legambiente marche onlus
     
e-mail
     
nome
     
Informativa sulla privacy
accetto le condizioni
     
 
 
 
Chi-siamo: aziende e professionisti Area-clienti.com: produzione, vendita e servizi Scrivimi.net: ecommerce, vetrina prodotti, news, comunicati stampa Risparmio energetico Hotel Senigallia Alberghi Senigallia Videosorveglianza


Bando Ridurre si può nelle Marche
2017-09-08 11:52:25

Aperto l’avviso pubblico per premiare le migliori esperienze di prevenzione dei rifiuti,
le segnalazione dovranno pervenire entro il 31 ottobre

L’iniziativa, rivolta a enti, associazioni, aziende e istituti scolastici, di ricerca e universitari
è promossa da Regione Marche, Upi Marche, Anci Marche, Legambiente Marche,
Utilitalia e Unioncamere Marche

Carattere innovativo dell’iniziativa, aspetti comunicativi e di coinvolgimento verso gli operatori e fruitori, aspetti quantitativi di risparmio dei materiali, minor produzione dei rifiuti/scarti e riduzione della loro pericolosità, occupazione generata, valore etico e sociale, economie consentite, stato di avanzamento dell’iniziativa, replicabilità e trasferibilità e potenzialità di indurre un cambiamento negli stili di vita.
Sono questi i criteri con cui saranno valutate le esperienze che risponderanno all’avviso indetto in occasione del Premio “Ridurre di può nelle Marche” edizione 2016/2017.
Il premio, ideato dall’associazione ambientalista, è promosso da Regione Marche, Legambiente Marche Onlus, Upi Marche, ANCI Marche, Utilitalia e Unioncamere Marche, che nel 2013 hanno sottoscritto il protocollo per sensibilizzare il territorio e accrescere la consapevolezza verso l’importanza della prevenzione dei rifiuti.

Con questo riconoscimento i soggetti promotori vogliono diffondere il tema della riduzione dei rifiuti e contribuire alla diffusione delle buone pratiche valorizzando quelle esperienze che hanno saputo raccogliere le sfide e le opportunità offerte da un corretto e innovativo utilizzo delle risorse.
Potranno partecipare all’avviso tutti gli enti, le associazioni, le aziende, gli istituti scolastici, di ricerca e universitari che hanno svolto e stanno svolgendo attività e progetti di prevenzione dei rifiuti che coinvolgono cittadini, consumatori, studenti, associazioni e aziende del territorio marchigiano.

Le attività alle quali verrà assegnato un premio simbolico saranno pubblicamente presentate e valorizzate nell’apposita manifestazione di premiazione “Ridurre si può nelle Marche”.
I soggetti che risponderanno all’avviso vedranno inserite le loro attività nel monitoraggio regionale sulle iniziative di prevenzione dei rifiuti.
Nell’edizione 2016/2017 viene riproposta una sezione tematica rivolta alla prevenzione dello spreco alimentare, a cui sarà dedicato uno specifico premio.

La partecipazione è gratuita e le domande dovranno pervenire alla segreteria tecnica entro il 31 ottobre prossimo alla casella di posta elettronica scientifico@legambientemarche.org o per posta ordinaria a Legambiente Marche Onlus, Piazza Vittorio Veneto 1 60118 Montemarciano (AN) all’att. di Francesca Pulcini.
L'Avviso di Segnalazione e la scheda di partecipazione riferite all’attività di prevenzione dei rifiuti, sono scaricabili dal sito dell’associazione www.legambientemarche.org

Clicca qui per scaricare il bando

Clicca qui per scaricare la scheda di adesione