home
circoli nelle Marche
diventa socio
appuntamenti
news
comunicati stampa
links amici
 

 
5x1000 a Legambiente
Convenzione dei Soci di Legambiente
SISMA CENTRO ITALIA
Progetti 8perMille Chiesa Valdese
Progetto Pluriennale Raccolta Differenziata Provincia AP
LE COMUNITA' DELL'ENERGIA
Life+Trota
GOLETTA VERDE E AREA MARINA PROTETTA DEL CONERO
LEGAMBIENTE E LE SCUOLE
CONSUMO DI SUOLO NELLE AREE COSTIERE
RIDURRE SI PUÒ NELLE MARCHE
PULIAMO IL MONDO
COMUNI RICICLONI PER LA REGIONE MARCHE
 

 
 
Iscriviti alla mailing list di
legambiente marche onlus
     
e-mail
     
nome
     
Informativa sulla privacy
accetto le condizioni
     
 
 
 
Chi-siamo: aziende e professionisti Area-clienti.com: produzione, vendita e servizi Scrivimi.net: ecommerce, vetrina prodotti, news, comunicati stampa Risparmio energetico Hotel Senigallia Alberghi Senigallia Videosorveglianza

ECOFORUM MARCHE

I EDIZIONE

L'Ecoforum delle Marche è il primo forum sui rifiuti organizzato nel nostro territorio. Nasce
dall'idea di innovare la storica iniziativa "Comuni Ricicloni". Una campagna fondamentale sul tema dei rifiuti, che, insieme alla Regione Marche, ha permesso in 15 anni di arrivare ad avere oltre la
metà dei Comuni Marchigiani con una % di raccolta differenziata superiore al 65%. Nel 2003 erano
appena 3 i Comuni ad aver superato la soglia del 65% di RD (raccolta differenziata), oggi la Regione
Marche può vantare di aver superato la soglia del 65%.
Ad oggi però, nonostante la Regione sia tra le prime in Italia in termini di raccolta differenziata, è
necessario fare un passo successivo. Il tema dei rifiuti è un contesto estremamente dinamico, che,
grazie a nuove scoperte della scienza e delle tecnologia disponibili, si rinnova e si modifica molto velocemente (ad esempio rispetto ad altri comparti ambientali, come depurazione delle acque e inquinamento atmosferico). Quindi è necessario stare al passo coi tempi e dobbiamo farlo tutti assieme.
Il nostro lavoro come Legambiente Marche è quello di esportare modelli virtuosi, mettendo in contatto tutti quei soggetti che possono fare la differenza sulla gestione virtuosa dei rifiuti.

Il nostro ruolo, quasi definibile come quello di "collante" tra Amministrazioni, imprese e consorzi, può contribuire a fare quel passo successivo che tanto auspichiamo sul tema dei rifiuti. A questo scopo, lavoriamo per aiutare le amministrazioni ad abbattere la produzione procapite di rifiuti, incentiviamo quei Comuni che ancora fanno fatica in termini di %RD ad accelerare sui numeri della differenziata, e, mettendo in contatto tutti gli stakeholder (ATA, Regione, Sindaci, Gestori dei Rifiuti), possiamo avviare tavoli di lavoro per una sinergia efficace.
Con questa premessa, vi riassumiamo quello che sarà l'Ecoforum sui rifiuti nelle Marche, che si terrà il 12 Dicembre presso la sede dell'ISTAO, Villa Favorita, ad Ancona.
Sarà una giornata in cui verranno coinvolti tutti i portatori d'interesse, l'incontro sarà pubblico, ci
saranno momenti di dibattito e momenti di riflessione sulle tematiche che più dovrebbero stare a
cuore al nostro territorio:
- Economia circolare: valorizzare le esperienze virtuose di quei Comuni che hanno sposato la
"circular economy". Dare una finestra a tutte quelle attività portate avanti sia da soggetti pubblici
che privati che:
• guardino alla prevenzione della produzione rifiuti
• valorizzino al massimo la % di raccolta differenziata sia in termini qualitativi che quantitativi
- Riflessione sul passaggio dei Comuni alla Tassa/Tariffa
- Impiantistica al servizio del riciclo e che sei sia il più possibile sinergica/supporto tra le varie ATA
- Energie Rinnovabili (Biogas/Biometano)
Tutti questi argomenti verranno trattati attraverso dibattiti, coinvolgendo i gestori dei rifiuti, i
consorzi di filiera i Comuni e le Province. Saranno dedicate delle finestre importanti ai soggetti privati che, secondo il nostro approccio di ambientalismo scientifico, possono dare un contributo sulla riduzione della produzione dei rifiuti e all'abbattimento dell'impatto ambientale (produttori di bioplastiche…).
All'interno della giornata, tra i vari dibattiti ci saranno due tipi di premiazioni:
- Comuni Ricicloni. Lavoreremo con una nuova formula di calcolo che guardi non solo alla %RD ma anche alla produzione di rifiuti procapite.
- Ridurre si può nelle Marche. Insieme alla Regione Marche premiamo la migliore realtà del territorio che lavora sulla prevenzione della produzione di rifiuti.
Per le aziende private che terremo come valide ai fini dell'implementazione della gestione dei rifiuti nelle Marche, potremmo dar loro uno spazio espositivo dove poter avvicinare le Amministrazioni comunali che parteciperanno.
Secondo il nostro modo di lavorare, la gestione integrata dei rifiuti passa anche attraverso questi tavoli di lavoro. Siamo convinti che molte Amministrazioni abbiano solamente bisogno di essere stimolate attraverso una corretta comunicazione delle "best practices" nel campo dei rifiuti. E, poterle mettere a confronto, può permettere ai Comuni che ancora hanno difficoltà nella gestione dei rifiuti di osservare concretamente come altri (Folignano e Serra De' Conti in primis) stiano lavorando sulla raccolta differenziata e sulla prevenzione, sposando appieno i valori dell'economia circolare.

Clicca qui per scaricare il programma dell'evento

Clicca qui per scaricare il il dossier dell'EcoForum

Clicca qui per scaricare le tabelle e la scheda di approfondimento