home
circoli nelle Marche
diventa socio
appuntamenti
news
comunicati stampa
links amici
 

 
5x1000 a Legambiente
Convenzione dei Soci di Legambiente
SISMA CENTRO ITALIA
Progetti 8perMille Chiesa Valdese
Progetto Pluriennale Raccolta Differenziata Provincia AP
LE COMUNITA' DELL'ENERGIA
Life+Trota
GOLETTA VERDE E AREA MARINA PROTETTA DEL CONERO
LEGAMBIENTE E LE SCUOLE
CONSUMO DI SUOLO NELLE AREE COSTIERE
RIDURRE SI PUÒ NELLE MARCHE
PULIAMO IL MONDO
COMUNI RICICLONI PER LA REGIONE MARCHE
 

 
 
Iscriviti alla mailing list di
legambiente marche onlus
     
e-mail
     
nome
     
Informativa sulla privacy
accetto le condizioni
     
 
 
 
Chi-siamo: aziende e professionisti Area-clienti.com: produzione, vendita e servizi Scrivimi.net: ecommerce, vetrina prodotti, news, comunicati stampa Risparmio energetico Hotel Senigallia Alberghi Senigallia Videosorveglianza

CONSUMO DI SUOLO NELLE AREE COSTIERE

Goletta Verde 2012

In occasione del passaggio della Goletta Verde nelle Marche, Legambiente presenta il dossier sul consumo di suolo sulla costa marchigiana alla presenza di Edoardo Zanchini, vice presidente di Legambiente, Luigino Quarchioni, presidente di Legambiente Marche, Maurizio Mangialardi, sindaco di Senigallia, Giorgio Cozzolino, soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle Marche e Mario Andrenacci, presidente Anci Marche

In questa occasione Legambiente chiede alla Regione il vincolo di inedificabilità assoluta sulla costa.

visualizza il comunicato stampa

Per ribadire l'importanza del paesaggio costiero, gli attivisti di Legambiente, in occasione della presenza della Goletta Verde, con un blitz hanno puntato i riflettori sul Parco Naturale Monte San Bartolo, soggetto all'assalto del cemento.

visualizza il comunicato stampa
Legambiente presenta “Salviamo le coste italiane”
Legambiente presenta il primo studio sul consumo di suolo nelle aree costiere
Goletta Verde 2012
galleria fotografica
 

risorse

 
Clicca sulle voci sottostanti per espandere i box desiderati.
 
clicca qui per espandere o chiudere il box della galleria fotografica